Come prepararsi all’intervento

Come prepararsi all’intervento

2 settimane prima dell’intervento: in caso di terapie mediche personali andrà valutato dal medico curante e dall’anestesista quali farmaci eventualmente sospendere in vista dell’intervento.

Il giorno precedente al ricovero

1-. Eseguire una accurata depilazione (tricotomia) della regione in corrispondenza dell’articolazione che deve esser operata, quindi a partire dall’emitorace sia anteriormente che posteriormente facendo particolare attenzione al cavo ascellare ed arrivando fino gomito. Si consiglia di utilizzare rasoi elettrici, creme depilatorie o cerette al fine di evitare lesioni cutanee da “lametta”.

2-. Fare una cena “leggera”, non mangiare né bere  dalla mezzanotte prima dell’intervento

3-. Rimuovere lo smalto dalle unghie

4-. Rimuovere piercing ed eseguire una attenta disinfezione della sede in cui era presente

5-. Fare alla sera una doccia passando poi un disinfettante in tutta la regione in cui è stata eseguita la depilazione

Il giorno del ricovero

presentarsi con :

1.la documentazione strumentale in suo possesso (radiografie, risonanza magnetica,etc)

2. il tutore se prescritto dal chirurgo

3. abbigliamento comodo come una tuta da ginnastica ;evitare  maglie che non permettano una apertura completa anteriormente

4. una busta contenente tutti i farmaci che deve assumere abitualmente

5 Si raccomanda infine di assumere tutti quei farmaci che il medico curante Le ha consigliato di assumere nonostante l’intervento


Ogni intervento chirurgico espone il paziente a dei possibili rischi.

Prima dell’intervento l’ortopedico illustrerà al paziente il tipo di procedura chirurgica indicata , i benefici , i rischi e le complicanze della stessa ,  i tempi e le modalità di recupero della funzionalità della spalla.

Copyrighted Image